Il cantiere si allarga. E Mondo9 si arricchisce di un breve spin-off in formato ebook destinato a fare da ponte tra le “Cronache” e “Naila”.

Sono trascorsi trent’anni tondi tondi da quando la “ragazzina venuta dalle ruote“, allora tredicenne raccoglitrice di cardi mangiaruggine, s’imbatte nella titanica Afritania – la nave più mastodontica di Mondo9 – che le sbarra la strada del ritorno a casa.

Non ci sono che due vie per superarla. Issarsi a bordo (e cercare di sgattaiolare dall’altra parte senza farsi scoprire all’equipaggio) o passarle sotto, avventurandosi nell’inferno del sottoscocca, il mondo buio e sinistro attorno al quale si raccontano leggende spaventose: creature immonde, famelici predatori ciechi pronti a divorare chiunque attenti agli organi di movimento del leviatano. E qualcosa come novemila ruote, che arrivano a ondate secondo schemi casuali, tra le quali tentare di passare indenne per sbucare all’aperto sull’altro lato.

La piccola Naila opta per la seconda soluzione, ma a un terzo del tragitto decide di arrampicarsi tra gli assali e salire nelle stive della nave. Da qui la scoperta di avere il talento innato di domare i grandi vascelli, che la porterà a essere l’unica comandante donna di tutto Mondo9…

“Sabbia nera”, uscito su carta nel n. 83 di Robot e ora disponibile per Oscar Mondadori in formato digitale a 99 centesimi, collega idealmente memoria e presente, ieri e domani di una donna che ha fatto dell’avventura la sua unica ragione di vita.

Ecco la quarta di copertina:

Il racconto che getta una cima dalle “Cronache di Mondo9” a “Naila di Mondo9”. Naila, insieme agli inseparabili Sargàn e Asur, inseguendo le scie delle megattere a bordo della Syraqq si trova a solcare le dune del deserto nero, un luogo in cui pochi avventurosi – o sconsiderati – osano entrare. Qui, semisepolto dalla sabbia scura, trovano un oggetto tondeggiante, qualcosa di arcano e infinitamente prezioso: un uovo di nave, pronto a schiudersi. Quale vita si nasconde sotto quel guscio? Forse la risposta è celata nel passato di Naila. E potrebbe cambiare il suo futuro. Per sempre.

 “Sabbia nera”, racconto (21 pagine), Oscar Mondadori, copertina di Franco Brambilla, formato kindle ed ePub, 99 centesimi.