Mondo9

(About Mondo9 in English

(A propos de Mondo9 en Français)

Mondo9 è un pianeta desertico, infetto, letale, una sconfinata distesa di sabbie velenose punteggiata di agglomerati urbani fatti di ingranaggi, ruote dentate e pulegge. Nel corso dell'evoluzione i suoi abitanti si sono applicati a una sola scienza, la meccanica, hanno sviluppato una sola disciplina, la carpenteria, rendendolo il regno delle macchine, del metallo, della ruggine. Il pieno dominio sull'elettricità è ancora solo una chimera, eppure Mondo9 vive su una fiorente attività di commerci. A solcare i deserti tra una città e l'altra (ma anche i ghiacci dei poli) sono titanici veicoli a ruote, grandi quanto bastimenti e governati da decine di uomini.

La Robredo è una nave ciclopica, la più potente e famelica di Mondo9, fiore all'occhiello della cantieristica locale. È costruita di rude metallo, alimentata da un mix alchemico di vapore, olio lubrificante e batteri. Ma soprattutto è una creatura senziente! Fa su e giù dal deserto alle banchise polari, viaggiando per mesi senza incrociare anima viva, in balia degli elementi e di una natura selvaggia, estrema, infernale.

C’è una guerra là fuori. Macchine contro macchine, metallo contro metallo. E mille prodigi che attendono il loro cibo acquattati sotto le dune: un misterioso morbo che trasforma la carne in ottone, fiori giganteschi che si nutrono di ruggine, banchi letali di sabbia pirica... Mentre in cielo volteggiano stormi di strane creature, per metà uccelli e per metà ibridi meccanici.

Ingrandisci

Durante una manovra qualcosa va storto. La Robredo s'insabbia, sigilla tutti i boccaporti e intrappola l'equipaggio nelle sue viscere. Solo un piccolo modulo di sopravvivenza si stacca dalla nave madre: all'interno, imprigionati in un augusto universo di tubature, valvole e ingranaggi, ci sono soltanto il pilota e il Guardiasabbia Garrasco D. Bray, primo ufficiale tutto d'un pezzo nonché profondo conoscitore della sua nave.

Comincia l'odissea: il modulo automatizzato, per sopravvivere, tracciare la rotta verso casa e tornare alla civiltà, ha bisogno di batteri. E i batteri si trovano nella carne e nel sangue...

Inizia così il primo capitolo di un mini ciclo steampunk composto da quattro novelette, per lungo tempo in testa alle classifiche in Italia in formato digitale, e quindi tradotto in inglese e acclamato dal pubblico e dalla critica negli Stati Uniti. Ora, per la prima volta, la saga completa viene raccolta in un unico volume cartaceo, rivista e aggiornata per l'occasione e con parecchi contenuti nuovi.

Del romanzo, giunto alla seconda edizione, è previsto un seguito, che si svilupperà — come il precedente — dapprima in vari ebook e poi nel Fix-up che raccoglierà le storie in un volume cartaceo. All'ultima Deepcon di Fiuggi (14-17 marzo 2013) "Mondo9" ha vinto il Premio Cassiopea, come miglior romanzo italiano di fantascienza pubblicato nel 2012. Alla Sticcon/Italcon di Bellaria (23-26 maggio 2013) si è aggiudicato il Premio Italia nella categoria "Romanzo o antologia personale — Fantascienza".

Ingrandisci

Il 22 febbraio 2014, "Mondo9" è uscito in Giappone; nelle prime settimane del 2015, è stato inserito dall'autorevole annuario SF Ga Yomitai nella “top ten” dei migliori romanzi di fantascienza pubblicati nel Paese nipponico nel 2014.

Ad agosto 2015 è stato pubblicato su Millemondi Estate un fix-up cartaceo che comprende sia il primo libro — "Mondo9" — sia le nuove storie della serie "Mechardionica". Nel 2016 ha vinto il Premio Italia nella categoria "Miglior Antologia di uno o più autori italiani" ed è arrivato secondo al Premio Mondoscrittura Città di Ciampino

"Mondo9", pag. 168, 12,80 euro, collana "Odissea Fantascienza", Delos Books, copertina di Franco Brambilla (che è anche l'autore di tutte le immagini di questa pagina, realizzate appositamente per il ciclo di "Mondo9").

Il booktrailer di "Cronache di Mondo9"

Hanno detto di "Cardanica" e di "Mondo9"

«Era dai tempi di “Non ho bocca e devo urlare” di Harlan Ellison che non leggevo una descrizione così convincente di un uomo dominato dalle sue creazioni sadiche e vendicative»

Paul Di Filippo

«Un delizioso incubo steampunk che trasuda olio da ogni fessura»

Graham Edwards

«Immaginate un incrocio tra "Involution Ocean" di Bruce Sterling, "The Grain Kings" di Keith Roberts e alcuni dei racconti più dark di Ian Watson; ecco, è così, ma anche molto diverso…»

Rhys Hughes

«All'interno di un enorme pneumosnodo guidato da carne umana... C'è qualcosa di Victor ovunque: al timone, nei tubi gorgoglianti, nella cambusa. È l'energia, la spinta, la potenza del motore»

Piotr Kowalczyk

«Con la saga di “Mondo 9” in generale, ma anche e soprattutto con “Cardanica” in particolare, Dario Tonani compie un una ulteriore trasgressione. Mentre in “Infect@” e in “Toxic@” la contaminazione è a livello intrinsecamente intellettivo, in “Cardanica” questa contaminazione dilaga nel più crudo materialismo corporeo. Esatto: sangue e muscoli e ossa. Le macchine-mostro che navigano le desolazioni di Mondo 9 — a proposito: è realmente un remoto pianeta alieno, o non potrebbe forse essere un luogo molto più vicino? — diventano veri e propri organismi viventi, dotati a loro volta di sangue e muscoli e ossa. Quanto al fattore (in)umano, quanto agli uomini che quelle stesse macchine-mostro cercano di fare funzionare, sono essi cellule sane o sono... metastasi? Quale che potrà essere la risposta del lettore, a tutti gli effetti l’Autore — "A" maiuscola d’obbligo — potrebbe avere creato un intero nuovo genere SF. Un genere che potremmo chiamare post-mechanic-punk»

Alan D. Altieri

«Assolutamente straordinario, un'opera che nulla ha da invidiare ai migliori steampunk anglosassoni»

Franco Forte

«Ci voleva un italiano, Dario Tonani, per inventare un mondo esotico che fosse, al tempo stesso, “puzzolente” ed eroico, mefitico e moderno, anzi post-moderno come una novella di Oz riscritta da Philip José Farmer. Grazie a lui nasce il primo “planetary romance” del XXI secolo, e il primo che adotti come bandiera il colore della ruggine, non dell’abbronzatura dei pettorali, il giallo della paura anziché del pancino di una principessa. [...] Uno dei cicli più avventurosi della fantascienza internazionale»

Giuseppe Lippi

«L'originalità, il fascino, la ricchezza di queste storie è qualcosa che si vede raramente, e forse senza nulla togliere ai noti romanzi "Infect@" e "Toxic@" è addirittura il caso di parlare di capolavoro di Dario Tonani»

Silvio Sosio

«Mondo9 è quello che dice di essere: un "mondo". E come tutti i mondi, quelli che riescono a farsi tali, si compone alla maniera di un puzzle, e rivela le passioni di chi lo ha scritto, le sue letture, l'ambiguo amore per una tecnologica che si fa carne per conquistarne la splendida deteriorabilità, l'orizzonte sempre aperto di un viaggio che non si conclude. Se la scienza può funzionare da grande mediatrice, Mondo9 riesce a fare proprio questo: rendere poroso il confine tra fatti e sogni, immaginario e realtà. Mondo9 è prima di tutto racconto, storytelling. Come deve essere»

Nicoletta Vallorani

«Veramente un'opera significativa, originale»

Paolo Aresi

«Mi ha colpito a tal punto da dover tradurre in vere e proprie immagini le sue descrizioni per poter prolungare il piacere della lettura. Per diletto e per lavoro cerco di assimilare alte dosi di fantascienza... "Cardanica" e il ciclo di racconti che ne segue sono una vera chicca nel panorama fantascientifico internazionale»

Franco Brambilla

«Leggere queste storie è come guardare un quadro surrealista: forme distorte, cangianti, in cui esseri umani e meccanici (sì, anche loro sono esseri, hanno e rivendicano il diritto all’esistenza e al riconoscimento) si fondono e cancellano ogni gerarchia fra manipolatore e strumento. Qualcuno si ricorda di J.G. Ballard?»

Salvatore Proietti

«Ho letto “Cardanica” e adesso non voglio più prendere nemmeno un ascensore»

Roberto Grassilli

Coming soon

Le nuove storie e il libro illustrato

"Mechardionica"  (Delos Digital, ottobre 2013, Premio Italia 2014). 

"Abradabad" (Delos Digital, novembre 2013).

"Coriolano" (Delos Digital, dicembre 2013) 

"Bastian" (Delos Digital, gennaio 2014)

"The Art of Mondo9" (Tiratura limitata, novembre 2013). 

"Tutti i mondi di Mondo9" (antologia di 82 spin off, Delos Digital, giugno 2014).

"Miserable" (Delos Digital, giugno 2014).

Un tour per Mondo9 

La presentazione a Borderfiction (Milano)

L'intervista su RLTV

 

(Con Franco Forte) 

L'incipit

L’orizzonte è vuoto. La nave che c’inseguiva è scomparsa. Volatilizzata. La sabbia è nostra. Dovrei rallegrarmene, ma non è così. Abbiamo continui repentini cali di pressione, le caldaie sono in affanno, i motori allo stremo. Ogni progresso sulle dune è un azzardo, una scommessa. Non moriremo spolpati dal nemico, ma il deserto ci reclama, lo sento.

Recensioni e articoli

Delos Science Fiction (Emanuele Manco).

Il blog Ilcantooscuro (Alessio Brugnoli).

Scrittevolmente (Alain Voudì).

Una recensione in giapponese! 

Un'altra recensione in giapponese!

Fantascienza.com (Giampaolo Rai).

Biblioteca Galattica (Marco Casna).

Lo "Speciale Mondo9" su Delos Science Fiction.

"Mondo9, pneumosnodo dell'immaginario — L'autoamputazione del corpo" su Nero Press (Luigi Bonaro).

Articolo e intervista (Marco Carrara).

Articolo e intervista su "Tracce nel tempo" (pagg. 13-20, Mirko Giacchetti).

La recensione su "Query", la rivista ufficiale del Cicap (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale).

Fantasy Planet (Stefano Sacchini). 

L'opinione di Sandro Pergameno. 

Temperamente.it (Monica Serra).

Cronache di un sole lontano (Stefano Sacchini). 

Fantascienza&Co (Fabio Paulotto).

Oggi Cronaca (Monica Serra). 

Sognando Leggendo (Monica Serra). 

Su Rivista Fralerighe Fantastico n. 8 (Fabio Lastrucci).

"L'alienità di Mondo9" su Carmilla Online (Antonino Fazio).

La recensione del blog "Cat_in the World" (Danylù Louliette Kazham).

"Reader's Bench".

"I miei sogni tra le pagine".

"Skan Magazine" n. 12 (Max Gobbo, pag. 8-10).

Il blog di Roberto Bernocco.

Il blog "Sotto le lune di Venere". 

"Mechardionica" e "Abradabad" su "Reader's Bench" (Danylù Louliette Kazham, pagg. 84-85).

Il blog "Il lettore digitale" 1 e 2 (sulle nuove storie).

Oubliette Magazine (Lorenzo Carbone). 

Letteratura Horror (Max Gobbo). 

Le nuove storie su "Sognando Leggendo" (Monica Serra). 

La recensione della rivista giapponese "Hon no zasshi" (Maki Makoto Tsukasa). 

"Libri qui, proprio qui" (Michele Ponte). 

"Romancing the Reality". 

"BooksBlog" (Monica Cruciani). 

"Kuiper Belt" (Alessandro Schümperlin).

"Il Venditore di pensieri usati" (Riccardo Sartori).

Articolo "Vita e neovita su Mondo9" ("Fantasy Magazine", Cristina Donati). 

La pagina giapponese del romanzo

Altri link

L'intervista a Dario Tonani di Paul Di Filippo (SF Signal and The European Science Fiction Portal).

L'introduzione al volume di Salvatore Proietti.

La presentazione su Fantascienza.com.

La presentazione di Franco Forte su Writers Magazine Italia. 

Il calendario 2013 con tutte le immagini di "Mondo9" di Franco Brambilla.

Intervistato dallo scrittore Luca Masali.

Il contest "Tutti i mondi di Mondo9" di Writers Magazine Italia e Robot.

I commenti dei lettori di Writers Magazine Italia. 

L'annuncio del seguito su Fantascienza.com. 

Un estratto su Thriller Magazine.

La segnalazione su Nero Cafè.

La segnalazione su Fantascienza e Dintorni.

La segnalazione di Blog.it/Books.

La segnalazione su Fantasy Planet.

L'assegnazione del Premio Cassiopea 2013 (Fantascienza.com).

Intervista a Thriller Magazine (Fabio Novel).

La presentazione dei 20 spin-off su "Robot 68".

La notizia del Premio Italia su Fantasy Planet.

Intervista a Sognando Leggendo (Monica Serra).

Intervista "culinaria" al blog Gnomo Fralerighe (Federica Gnomo).

Intervista a "I mie sogni tra le pagine".

Intervista a "Reader's Bench" (Danylù Louliette K).

Intervista a "Skan Magazine" n. 13 (Max Gobbo, pag. 6-9). 

Intervista a "Il futuro è tornato" (Marco Stabile). 

Nuova intervista a "La zona morta" (Filippo Radogna).

Intervista a "Word in progress" (Valentina Bertani). 

Intervista a "TrueFantasy" (Angelo Berti).

Intervista a "I sogni nel Cassetto" (Fabiana Redivo).

Intervista al sito dell'editore giapponese (C-Linght). 

Intervista a "Il mondo dello scrittore" (Andrea Leonelli). 

Botta e risposta a più voci per "Il mondo dello scrittore" (Andrea Leonelli). 

Intervista a "Fantascienza & Co." (Alberto Sangiovanni).

Altra intervista a "La zona morta" (Davide Longoni). 

Intervista a "Fantasy Magazine" (Claudia Graziani). 

Intervista a "Sognando Leggendo" (Danylù Louliette K).

Intervista a "Kloe" (Giuseppe Granieri).

La presentazione della versione Alpha 1.0 del videogioco.

"Cronache di Mondo9"

La prefazione al Millemondi di Giuseppe Lippi.

L'intervista a Millemondi.

L'intervista a Franco Brambilla.

Un estratto in anteprima (l'Interludio 1 di "Mechardionica").

L'articolo su Il Secolo XIX (Emanuele Capone).

L'articolo-intervista su L'Indro (Marco Passarello).

La recensione 1 di NetMassimo Blog (Massimo Luciani).

La recensione 2 di NetMassimoBlog (Massimo Luciani).

La segnalazione Danielecutali.blogspot.it (Daniele Cutali).

La recensione di Ilcantooscuro (Alessio Brugnoli).

La recensione di Il Venditore di pensieri usati (Riccardo Sartori). 

La recensione di Sugarpulp Magazine (Daniele Cutali).

La recensione di Gianky.com (Davide Bianchini).

L'intervista a Sugarpulp Magazine (Daniele Cutali).

La recensione del Nuove-Vie (Franco Gambalvo).

La recensione di L'opinione del Dr. J.C. Theophilus (Davide Corsetti).

La recensione di Antonia Romagnoli.

La recensione del blog "Pagine Sporche" (Mario Pacchiarotti).

La recensione di Kipple Officina Libraria (Lukha B. Kremo).

L'intervista di Kipple Officina Libraria (Roberto Bommarito).

La recensione di Davide Bianchini.

La recensione de "Il rifugio di Long John Silver".

La recensione di TrueFantasy (Valeria Barbera).

La recensione del blog "Diario di una cacciatrice di libri" (Federica Leonardi). 

La recensione del blog "Inverno Nucleare" (Manuel Piredda).

La recensione di "Nocturnia" (Nick Parisi). 

La recensione 1 di Cronache di un sole lontano (Marco Corda).

La recensione del blog "Il meme egoista" (Jacopo Berti).

L'intervista a TrueFantasy (Nick Parisi).

La recensione del blog "50 libri in un anno". 

La recensione del blog "Fragments of a Hologram Dystopia" (in inglese, Alessandra Cristallini).

La recensione di Glauco Silvestri.

La recensione del blog "Lo Smilodonte" (Alberto Della Rossa).

La recensione del blog "Il pozzo e lo straniero" (Marco Stabile).

La recensione di MilanoNera (Patrizia Debicke).

L'intervista al blog C-Side Writer (Marco Ischia).

L'articolo di OggiScienza sull'ecologia di Mondo9 (Michele Bellone).

La recensione 2 di Cronache di un sole lontano (Umberto Rossi).

La recensione di "Liberi di scrivere" (Barbara de Carolis).

La recensione di "Il mondo dello Scrittore" (Giancarlo Ibba).

La recensione de "La nostra libreria" (Glò).

La recensione (e la "Top five" della fantascienza italiana) su "Players" (Elisa Giudici).

La recensione di Anakina.Blog (Rita Carla Monticelli).

La recensione de "Il Mangiacarte".

La recensione di "Inkroci" (Heiko H. Caimi).

La recensione di "Un Blog senzapre7ese"