A poco meno di due anni e mezzo dalla sua uscita in Oscar Fantastica (settembre 2018), “Naila di Mondo9” ritorna. E da viaggiatrice incallita quale è, approda in un porto completamente nuovo.

A gennaio, infatti – prima volta in assoluto per un autore italiano – il romanzo viene ristampato nella prestigiosa collana Urania “Jumbo”,  che proprio da inizio 2021 inaugura la sua nuova periodicità passando a cadenza mensile.

Un piccolo primato di cui vado molto orgoglioso che si aggiunge non solo ai bellissimi riscontri in libreria, ma anche a quello di essere stato, nell’ormai lontano agosto 2015, il primo scrittore di fantascienza autoctono a cui la testata Millemondi abbia dedicato un intero volume con “Cronache di Mondo9”. Fu proprio tra quelle pagine che comparve la ragazzina venuta dalle ruote, un’impertinente mocciosetta tredicenne di nome Naila, che esattamente trent’anni dopo sarebbe diventata la prima e unica comandante donna di tutto Mondo9.

Il cantiere si allarga quindi con un nuovo rimpallo edicola-libreria-edicola, a testimonianza che i lettori che si alimentano con questi due canali di distribuzione non sono affatto sovrapponibili. O lo sono molto meno di quanto s’immagini…

A titolo di curiosità, con questa pubblicazione diventano 15 le mie uscite nella varie collane Mondadori (Oscar, Urania, Millemondi, Giallo, Segretissimo e, ora, Jumbo): 6 romanzi e 9 racconti. Di queste, le opere riconducibili all’universo narrativo di Mondo9 sono complessivamente sei, con tre ristampe: “Cronache di Mondo9”, “Sabbia nera” (due edizioni), “Naila di Mondo9” (due edizioni) e “Picadura”; molte di più, invece, se si allarga il campo a Delos Books e ai “Racconti nel cannocchiale” che potete leggere proprio qui sul mio sito. Il volume è preceduto da un’introduzione del sottoscritto, che illustra genesi e curiosità del ciclo.

Sabbia neraColgo anche l’occasione per ribadire che questo libro può essere tranquillamente letto in modo indipendente dal titolo che lo precede. Tutt’al più, per fugare ogni timore, consiglio di partire dal fondo, e cioè dalla “Miscellanea Enciclopedica di Mondo9” in calce al volume, splendidamente illustrata da Franco Brambilla: prenderete così dimestichezza con molti elementi – terminologia nautica, fauna ittica, flora, congegni, cultura, aneddotica e curiosità – che vi accompagneranno nel corso della vicenda.

Due ultime notazioni. La prima: a fine volume troverete anche il racconto “Sabbia nera” che, in una categoria diversa, vinse anche lui, insieme con “Naila di Mondo9”, il Premio Italia nel 2019. La seconda: sfatando una consuetudine consolidata per le copertine dei Jumbo, che appunto seguono una dinamica tutta loro, l’autore di questa è l’official artist di Mondo9, Franco Brambilla (Premio Italia anche lui per la cover di “Naila di Mondo9”).

“Naila di Mondo9” Urania Jumbo 15, gennaio 2021, pag. 328, 9,90 euro. Il volume contiene una mia introduzione con la genesi dell’intero ciclo e una presentazione del racconto “Sabbia nera”.